E alla fine arrivò l’etica…

4 03 2009
Palazzo Melzi dEril, sede della Fondazione Cariplo, Milano

Palazzo Melzi d'Eril, sede della Fondazione Cariplo, Milano

Francesco D’Arco commenta sulle pagine di Bluerating l’arrivo del micro-credito in Italia, già anticipato da Reuters in occasione della visita di Muhammad Yunus alla Fondazione Cariplo di Milano 2 giorni fa:

Era inevitabile e così è stato. La crisi finanziaria ha messo in discussione l’intero sistema bancario e, in attesa di assistere al cambiamento delle regole (e del management) tante volte annunciato, ecco riemergere la cultura dei valori. […] Non a caso negli ultimi giorni abbiamo assistito all’arrivo del microcredito in Italia, e non tramite Banca Etica, ma tramite l’UniCredit di Alessandro Profumo, che non ha mai nascosto il fatto che una banca può fare etica, ma non può non fare utili. Utili o no, Profumo ha stupito nuovamente il mercato intraprendendo un’iniziativa “etica” con Grameen, la struttura creata dal premio Nobel per la pace Muhammad Yunus in Bangladesh, dimostrando un’attenzione inattesa verso una cultura finanziaria “più etica”.

È significativo che questo importante passo verso una finanza più responsabile si faccia, tra tutte le città italiane, proprio a Milano. Che stiano tornando i tempi di Milano capitale etica?

[via Luca]


Actions

Information

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




%d bloggers like this: